Questo sito utilizza un cookie tecnico per consentire la corretta navigazione. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su "Ok" acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più e leggere come disabilitarne l'uso, consulta l'Informativa sull'uso dei cookie.

AreaRicerca

AreaDidattica

AreaPersone

AreaRisorse

Attività didattica

SSD: L-ART/06

Anno Accademico 2013-2014



CINEMA E PSICOANALISI per LAUREA MAGISTRALE

(6 CFU)

ARGOMENTO DEL CORSO
L’interpretazione psicoanalitica e il cinema di Ingmar Bergman

PROGRAMMA DEL CORSO: 

Il corso intende affrontare il cinema di Ingmar Bergman e la sua interpretazione psicoanalitica, evidenziando di volta in volta temi e concetti attinenti alla psicoanalisi e in grado di offrire un contributo per analizzare e interpretare alcuni film del grande regista svedese.

PROGRAMMA DI ESAME:

Filmografia:

  • Sorrisi di una notte d’estate (1955)
  • Il posto delle fragole (1957)
  • Il silenzio (1963)
  • Persona (1966)
  • Sussurri e grida (1973).

Bibliografia:

  • Ingmar Bergman, Lanterna magica, Garzanti, Milano 1987 e succ. ed.
  • Antonio Costa (a cura di), Ingmar Bergman, Marsilio, Venezia 2009.
  • Lucilla Albano, Sorrisi di una notte d’estate (scaricabile qui) oppure, in inglese, Sommarnattens leende: Motives, Themes, Figures, in «north-west passage», n. 8, 2011, numero monografico dedicato a Bergman: Behind the Mirror, a cura di Fabio Pezzetti Tonion.
  • Ulteriore bibliografia verrà indicata all’inizio del corso.

IL CORSO SI TIENE NEL SECONDO SEMESTRE

 

 



INTERPRETAZIONE E ANALISI DEL FILM per LAUREA MAGISTRALE

(12 CFU)

ARGOMENTO DEL CORSO
Adattamenti e reinvenzioni. Edipo e Amleto

PROGRAMMA DEL CORSO: 

Il corso intende occuparsi dello studio e dell’analisi di due testi fondamentali della nostra cultura, che mettono in scena due personaggi emblematici: Edipo e Amleto. Nati nell’ambito teatrale della tragedia greca e del teatro elisabettiano, sono stati rappresentati anche nel cinema, con un lavoro di adattamento e/o di reinvenzione e di trasformazione sia narrativo che linguistico. Attraverso una lettura di carattere narratologico e psicoanalitico, cercheremo di comprendere l’importanza dei testi originali, della loro valenza archetipica, della loro incidenza storica e culturale e, soprattutto, delle loro trasformazioni e metamorfosi  in ambito cinematografico.

PROGRAMMA DI ESAME:

  • Sofocle, Edipo Re, traduzione di S. Quasimodo, Oscar Mondadori, Milano 2009.
  • W. Shakespeare, Amleto, traduzione e cura di Agostino Lombardo. Testo originale a fronte, Universale Ecomica Feltrinelli, Milano 2005.
  • S. Freud, Cinque conferenze sulla psicoanalisi e Compendio di psicoanalisi, Bollati Boringhieri, Torino 2011.
  • L. Albano (a cura di), John Ford, Marsilio, Venezia 2011, in particolare L. Albano, Sfida infernale,  pp.  87-106.
  • L. Albano, Ingmar Bergman. Fanny e Alexander, Lindau, Torino 2009.
  • - Antologia di testi in fotocopia o on line (a cura della docente):
    • (Le fotocopie sono depositate presso Fotocopie, via Giulio Rocco 25; i libri sono reperibili presso la libreria Libropoli, via Giulio Rocco 25. Testi e notizie sono reperibili qui, qui e qui)
    • B. Tomaševskij, La costruzione dell’intreccio, in I formalisti russi, a cura di T. Todorov, Einaudi, Torino 1968,  pp. 307-350. Fotocopia
    • S. Freud, L’interpretazione dei sogni (1899), in Opere, Boringhieri, Torino 1966 e succ. ed., Vol. 3, pp. 242- 247. Fotocopia
    • S. Freud, Compendio di psicoanalisi (1938), in Opere, Boringhieri, Torino 1979 e succ. ed., Vol. 11, pp. 614- 621. Fotocopia
    • S. Freud, Il perturbante (1919), in Opere, Boringhieri , Torino 1977 e succ. ed. , Vol. 9, pp. 79- 114. Fotocopia
    • P. P. Pasolini, Perché quella di Edipo è una storia, in Il vangelo secondo Matteo, - Edipo Re, Medea, Garzanti, Milano 1991, pp. 315-324. Fotocopia
    • M. Gigante, Edipo uomo qualunque?, in U. Todini (a cura di), Pasolini e l’antico, Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli 1995, pp. 69- 79. Fotocopia
    • R. Bellour, Il blocco simbolico, in Id. L’analisi del film, Kaplan, Torino 2005, pp. 107- 129 (on line rivisto dalla docente)
    • L. Mulvey, Mondi sotterranei e inconscio: Edipo e Velluto blu, in L. Mulvey, Cinema e piacere visivo, a cura di V. Pravadelli, Bulzoni Editore, Roma 2013, pp. 57- 79. Fotocopia

Bibliografia consigliata:

  • A. Boschi, Intrigo internazionale, Lindau, Torino 2005.
  • P. Bertetto (a cura di), David Lynch, Marsilio, Venezia 2008

Filmografia:

  • Freud di John Huston, 1962
  • Edipo re di Pier Paolo Pasolini, 1967
  • North by Northwest (Intrigo internazionale) di Alfred Hitchcock, 1959
  • Blue Velvet (Velluto blu) di David Lynch, 1986
  • Hamlet di Kenneth Branagh, 1996
  • My Darling Clementine (Sfida infernale) di John Ford, 1946
  • Fanny e Alexander di Ingmar Bergman, 1982
  • To Be or not to Be di Ernst Lubitsch, 1942

IL CORSO SI TIENE NEL PRIMO SEMESTRE



Torna a Lucilla Albano [Home]

Eventi e News

Ricevimento M. Morganti
Venerdì, 19 Aprile 2019 di Matteo Morganti
Teatro, spettacolo, performance - annullamento lezione
Lunedì, 08 Aprile 2019 di Aurora Silvestri
RICEVIMENTI PROF. GUARINO APRILE MAGGIO
Mercoledì, 03 Aprile 2019 di Raimondo Guarino
Pubblicato bando di ammissione triennale DAMS
Lunedì, 01 Aprile 2019 di Aurora Silvestri
Anticipo ricevimento studenti prof. Guanti
Giovedì, 21 Marzo 2019 di Giovanni Guanti
Bando Erasmus 2019/2020
Martedì, 05 Marzo 2019 di Matteo Morganti
Direttore: prof. Paolo D'Angelo
───────────────────────────────
Dipartimento di Filosofia Comunicazione e Spettacolo (Fil.Co.Spe.) - Università degli Studi Roma Tre
Via Ostiense, 234/236  - 00146 Roma - Fax +39.06.57338340 - E-mail direttore.filosofiacomunicazione@uniroma3.it