Questo sito utilizza un cookie tecnico per consentire la corretta navigazione. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su "Ok" acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più e leggere come disabilitarne l'uso, consulta l'Informativa sull'uso dei cookie.

BannerPagine noHome Foto

Attività didattica

SSD: L-ART/06

Anno Accademico 2013-2014



CINEMA E PSICOANALISI per LAUREA MAGISTRALE

(6 CFU)

ARGOMENTO DEL CORSO
L’interpretazione psicoanalitica e il cinema di Ingmar Bergman

PROGRAMMA DEL CORSO: 

Il corso intende affrontare il cinema di Ingmar Bergman e la sua interpretazione psicoanalitica, evidenziando di volta in volta temi e concetti attinenti alla psicoanalisi e in grado di offrire un contributo per analizzare e interpretare alcuni film del grande regista svedese.

PROGRAMMA DI ESAME:

Filmografia:

  • Sorrisi di una notte d’estate (1955)
  • Il posto delle fragole (1957)
  • Il silenzio (1963)
  • Persona (1966)
  • Sussurri e grida (1973).

Bibliografia:

  • Ingmar Bergman, Lanterna magica, Garzanti, Milano 1987 e succ. ed.
  • Antonio Costa (a cura di), Ingmar Bergman, Marsilio, Venezia 2009.
  • Lucilla Albano, Sorrisi di una notte d’estate (scaricabile qui) oppure, in inglese, Sommarnattens leende: Motives, Themes, Figures, in «north-west passage», n. 8, 2011, numero monografico dedicato a Bergman: Behind the Mirror, a cura di Fabio Pezzetti Tonion.
  • Ulteriore bibliografia verrà indicata all’inizio del corso.

IL CORSO SI TIENE NEL SECONDO SEMESTRE

 

 



INTERPRETAZIONE E ANALISI DEL FILM per LAUREA MAGISTRALE

(12 CFU)

ARGOMENTO DEL CORSO
Adattamenti e reinvenzioni. Edipo e Amleto

PROGRAMMA DEL CORSO: 

Il corso intende occuparsi dello studio e dell’analisi di due testi fondamentali della nostra cultura, che mettono in scena due personaggi emblematici: Edipo e Amleto. Nati nell’ambito teatrale della tragedia greca e del teatro elisabettiano, sono stati rappresentati anche nel cinema, con un lavoro di adattamento e/o di reinvenzione e di trasformazione sia narrativo che linguistico. Attraverso una lettura di carattere narratologico e psicoanalitico, cercheremo di comprendere l’importanza dei testi originali, della loro valenza archetipica, della loro incidenza storica e culturale e, soprattutto, delle loro trasformazioni e metamorfosi  in ambito cinematografico.

PROGRAMMA DI ESAME:

  • Sofocle, Edipo Re, traduzione di S. Quasimodo, Oscar Mondadori, Milano 2009.
  • W. Shakespeare, Amleto, traduzione e cura di Agostino Lombardo. Testo originale a fronte, Universale Ecomica Feltrinelli, Milano 2005.
  • S. Freud, Cinque conferenze sulla psicoanalisi e Compendio di psicoanalisi, Bollati Boringhieri, Torino 2011.
  • L. Albano (a cura di), John Ford, Marsilio, Venezia 2011, in particolare L. Albano, Sfida infernale,  pp.  87-106.
  • L. Albano, Ingmar Bergman. Fanny e Alexander, Lindau, Torino 2009.
  • - Antologia di testi in fotocopia o on line (a cura della docente):
    • (Le fotocopie sono depositate presso Fotocopie, via Giulio Rocco 25; i libri sono reperibili presso la libreria Libropoli, via Giulio Rocco 25. Testi e notizie sono reperibili qui, qui e qui)
    • B. Tomaševskij, La costruzione dell’intreccio, in I formalisti russi, a cura di T. Todorov, Einaudi, Torino 1968,  pp. 307-350. Fotocopia
    • S. Freud, L’interpretazione dei sogni (1899), in Opere, Boringhieri, Torino 1966 e succ. ed., Vol. 3, pp. 242- 247. Fotocopia
    • S. Freud, Compendio di psicoanalisi (1938), in Opere, Boringhieri, Torino 1979 e succ. ed., Vol. 11, pp. 614- 621. Fotocopia
    • S. Freud, Il perturbante (1919), in Opere, Boringhieri , Torino 1977 e succ. ed. , Vol. 9, pp. 79- 114. Fotocopia
    • P. P. Pasolini, Perché quella di Edipo è una storia, in Il vangelo secondo Matteo, - Edipo Re, Medea, Garzanti, Milano 1991, pp. 315-324. Fotocopia
    • M. Gigante, Edipo uomo qualunque?, in U. Todini (a cura di), Pasolini e l’antico, Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli 1995, pp. 69- 79. Fotocopia
    • R. Bellour, Il blocco simbolico, in Id. L’analisi del film, Kaplan, Torino 2005, pp. 107- 129 (on line rivisto dalla docente)
    • L. Mulvey, Mondi sotterranei e inconscio: Edipo e Velluto blu, in L. Mulvey, Cinema e piacere visivo, a cura di V. Pravadelli, Bulzoni Editore, Roma 2013, pp. 57- 79. Fotocopia

Bibliografia consigliata:

  • A. Boschi, Intrigo internazionale, Lindau, Torino 2005.
  • P. Bertetto (a cura di), David Lynch, Marsilio, Venezia 2008

Filmografia:

  • Freud di John Huston, 1962
  • Edipo re di Pier Paolo Pasolini, 1967
  • North by Northwest (Intrigo internazionale) di Alfred Hitchcock, 1959
  • Blue Velvet (Velluto blu) di David Lynch, 1986
  • Hamlet di Kenneth Branagh, 1996
  • My Darling Clementine (Sfida infernale) di John Ford, 1946
  • Fanny e Alexander di Ingmar Bergman, 1982
  • To Be or not to Be di Ernst Lubitsch, 1942

IL CORSO SI TIENE NEL PRIMO SEMESTRE



Torna a Lucilla Albano [Home]

Eventi & News

Direttore: prof. Paolo D'Angelo
───────────────────────────────
Dipartimento di Filosofia Comunicazione e Spettacolo (Fil.Co.Spe.) - Università degli Studi Roma Tre
Via Ostiense, 234/236  - 00146 Roma - Fax +39.06.57338340 - E-mail direttore.filosofiacomunicazione@uniroma3.it