Questo sito utilizza un cookie tecnico per consentire la corretta navigazione. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su "Ok" acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più e leggere come disabilitarne l'uso, consulta l'Informativa sull'uso dei cookie.

BannerPagine noHome Foto

Pubblicazioni

Volumi

  • Reinventare il reale. Jean Baudrillard (2007-2017),  a cura di, con E. Schirò ed E. De Conciliis, nr. speciale di Lo sguardo, 2017, 23, pp. 395;
  • Deleuze and the concepts of cinema, Edinburgh University Press, Edinburgh, 2014;
  • Filosofia del cinema, Carocci, Roma, 2013;
  • Deleuze e i concetti del cinema, Quodlibet, Macerata, 2012; 
  • Estetica e cinema, (a cura di), Il Mulino, Bologna, 2009;
  • L’oggetto poetico. Conrad, Ingarden, Hartmann, Quodlibet, Macerata, 2004;
  • Arte e daimon, (a cura di), Quodlibet, Macerata, 2002.

Saggi, articoli e note

  • Contro la metafora, in Soglie del linguaggio, a cura di A. Bertollini, R. Finelli, Roma Tre e-press, 2017, pp. 7-18.
  • Cinema, realtà e geofilosofia, in Iride, 2017, 1, pp. 137-146.
  •   Tra la mano e il metallo. Freud, Benjamin e l’inconscio ottico, in «L’inconscio. Rivista italiana di Filosofia e Psicoanalisi», 2017, 3, pp. 47-56;
  • Estetica fatale, in Baudrillard. Reinventare il reale, nr. speciale Lo sguardo, 2017, 23, pp. 153-163.
  • L’inconscient optique comme “cinepotentialité”: contingence et animisme du cinéma, in Chimères, 2016, 89, pp. 37-47.
  • Barthes e l’eccedenza dell’immagine, in Effetti di verità, a cura di S. Guindani, M. Piazza, Roma Tre e-press, 2016, pp. 37-48, http://ojs.romatrepress.uniroma3.it/index.php/effetti/article/view/976/923
  • Ricordare, ripetere, rifilmare: le immagini di Gianikian e Ricci Lucchi, in Sovrapposizioni. Memoria, trasparenze, accostamenti, a cura di E. Grazioli, R. Panattoni, Moretti & Vitali, 2016, pp. 125-138.
  • Deleuze, un’estetica dell’immanenza, intervista a cura di S. Oliva, E. Schirò, Logoi, 2016, 4, pp. 165-171;
  • Cinema e filosofia nella contemporaneità, in Speciale: Deleuze in movimento, in «Alfabeta 2», 25 giugno 2016, https://www.alfabeta2.it/2016/06/25/speciale-deleuze-movimento/
  • Il testo della città. Nadja di Breton, in Città. Politiche dello spazio urbano, a cura di C. Belingardi, F. Castelli, Dossier IAPh Italia. Roma: IAPh Italia, 2016. ISBN: 978-88-90-9578-6-4 (http://www.iaphitalia.org/belingardi-c-castelli-f-a-cura-di-citta-politiche-dello-spazio-urbano-iaphitalia-2016/)
  • Le disavventure della memoria: Bergson, Deleuze (e Welles), in Oblio, a cura di W. Procaccio, Cronopio, Napoli, 2016, pp. 133-152.1.      Pecore in salotto. Nota su L’angelo sterminatore di Buñuel, in «Animot», 2015, 4;
  • Filosofia e teorie del cinema, in Grande enciclopedia italiana. Nona Appendice, Istituto della Enciclopedia Italiana (Treccani), Roma 2015, ad vocem.
  • Situazione e libertà: la condizione umana secondo Sartre e Bazin, in «Per la filosofia», nr. monografico Cinema ed esistenzialismo, a cura di N. Di Stefano, 2015, pp. 11-21.
  • Identità, analisi, risonanza. Sul rapporto tra filosofia e cinema, in «Fata Morgana. Quadrimestrale di cinema e visioni», 2015, 26, pp. 155-165;
  • «Come i raggi luminosi di una stella». La fotografia secondo Roland Barthes, in «Roma Tre News», 2015, 1, pp. 46-48.
  • Situazione e ripetizione: Debord e Deleuze, in «Lebenswelt», 2015, 6, pp. 44-52;
  • Il pensiero è lo schermo, in «Segnocinema», 2015, 190;
  • “Impossible to see at human eyes”: from photogeny to pyrotechnical cinema, in International conference on Philosophy and Film e-Proceedings, ed. M.T. Teixera, S. Viegas, 2014, 1, pp. 108-116 (https://internationalconferenceonphilosophyandfilm.wordpress.com/proceedings/);
  • Duplicità dell’oggetto filmico, in «Lebenswelt», 2014, 5, pp. 53-63;
  • Lo sguardo senza invidia. Il cinema e la maschera dell’io ideale, in «Fata Morgana. Quadrimestrale di cinema e visioni», 2014, 22, pp. 57-65;
  • “Mi vedo dove non sono”. Il cinema e lo specchio, in Il pensiero e il suo schermo. Morfologie filosofiche fra cinema e nuovi media, a cura di I. Pelgreffi, Kainos Edizioni, Tricase 2013, pp. 17-29;
  • Dal caos al caosmo attraverso l’arte, in «Babel», 2013, 13, pp. 253-260;
  • Storie che «nessuno racconta a nessuno»: il cinema e i sogni, in «Rivista di psicoanalisi», 2013, 1, pp. 231-245;
  • “Una sorpresa perpetua”. Il mistero Picasso e la pittura al cinema, in «Predella», 2012, 5, pp. 145-154;
  • Finzione, in Filosofia della psicoanalisi, a cura di F. Cimatti, S. Vizzardelli, Quodlibet, Macerata 2012;
  • Percepire una quasi-realtà. La fruizione cinematografica nell’estetica di Ingarden, in «Materiali di estetica», 2012, 4, pp. 90-98;
  • Postfazione a R. Ingarden, L’opera d’arte letteraria, Edizioni Fondazione Campostrini, Verona 2011, pp. 517-531;
  • Rancière e la modernità cinematografica, in Politica delle immagini. Su Jacques Rancière, a cura di R. De Gaetano, Pellegrini editore, Cosenza 2011, pp. 379-392.
  • Immagine digitale e persistenza del cinema, in «Rivista di estetica», 2011, pp. 5-16.
  • Cinema e modernità, in «Nuova Informazione Bibliografica», Il Mulino, 2010, 3, pp. 537-546. 
  • Dipendenze, in «Rivista di psicoanalisi», 2010, 3.
  • Waldemar Conrad, in Handbook in phenomenological aesthetics, ed. H.R. Sepp, L. Embree, Springer, 2010, pp. 53-56.
  • Cinema ed estetica analitica, in Treccani 21° secolo, Istituto della Enciclopedia Italiana, 2° vol., Roma, 2009, ad vocem;
  • Introduzione a Estetica e cinema, (a cura di D. Angelucci), Il Mulino, Bologna, 2009, pp. 7-28;
  • Il titolo come sintesi visuale, in «Fata Morgana. Quadrimestrale di cinema e visioni», 2009, pp. 145-158;
  • Conflitti di mondi e di forme, in «Fata Morgana. Quadrimestrale di cinema e visioni», 2009, 9;
  • Una visione del sadismo: Caccia fatale, di Schoedsack e Pichel, in «Fata Morgana. Quadrimestrale di cinema e visioni», 2008, 5, pp. 169-175;
  • Cinema, in Le arti nell’estetica analitica, a cura di P. D’Angelo, Quodlibet, Macerata 2008, pp. 105-123;
  • E se l’operaio ritrovasse la sua bicicletta?, in «Fata Morgana. Quadrimestrale di cinema e visioni», 3 (2008);
  • Estetica del virtuale, in Enciclopedia del 21° secolo, Istituto della Enciclopedia Italiana, 3° vol., Roma 2007, pp. 445-446;
  • La vita come divenire innocente: Nietzsche, Welles, Deleuze, in «Fata Morgana. Quadrimestrale di cinema e visioni», 0 (2006);
  • Il raggiro universale: Welles e Deleuze, in «Rivista di estetica», 31 (2006);
  • Ideale, intenzionale, irreale: l’oggetto letterario secondo Conrad, Ingarden, Hartmann, in Dall’oggetto estetico all’oggetto artistico, a cura di F. Desideri, G. Matteucci, University Press, Firenze 2006;
  • Memoria e virtualità nella filosofia del cinema di Gilles Deleuze in Forma e memoria, a cura di R. Bruno, S. Vizzardelli, Quodlibet, Macerata 2005;
  • Il tempo nel cinema, in Enciclopedia del cinema, Istituto della Enciclopedia Italiana, 5° vol., Roma 2004, ad vocem;
  • Il cinema nell’estetica di Roman Ingarden, in «Materiali di estetica», 10 (2004);
  • La musica del pensiero, in Aura, a cura di L. Lanzardo, Torino 2003;
  • Bellezza e verità, spirito e amore. Note su L’amore del pensiero di Gianni Carchia, in «Quaderni di Estetica e Critica» 6 (2001);
  • Oggetto artistico ed oggetto estetico naturale nel pensiero di Nicolai Hartmann, in «Quaderni di Estetica e Critica» 4-5 (1999-2000);
  • Individuo, libertà, intuizione: alcuni percorsi della filosofia crociana, in «Itinerari» 1 (2000);
  • Il visibile e l’irreale. L’oggetto estetico nel pensiero di Nicolai Hartmann, «Aesthetica Preprint», Palermo, 1999, ISSN 0393-8522, pp. 1-86.
  • Momenti delle forme nel pensiero di Benedetto Croce, in «Filosofia Oggi» XXII (1999).
  • Cinema del tempo e potenza di falsificazione in Gilles Deleuze, in «Quaderni di Estetica e Critica» 3 (1998);
  • Il sensibile, l’espressione, il sentimento. Note per un confronto tra Nicolai Hartmann e Benedetto Croce, in «Quaderni di Estetica e Critica» 2 (1997);
  • La trasparenza del dettaglio poetico. Il rapporto di apparizione nell’estetica di Nicolai Hartmann, in «Quaderni di Estetica e Critica» 1 (1996).

Recensioni

  • Follia senza aura (e uomo senza inconscio), in «Alfabeta 2», 14 giugno 2017, https://www.alfabeta2.it/2017/06/14/follia-senza-aura/.
  • T. Campbell, The techne of giving. Cinema and the generous form of life, in «Lebenswelt. Estetica e Filosofia dell’esperienza», 2017, 10;
  •   F. Palombi, Lacan, Corriere della Sera, Milano, 2015, in «La psicoanalisi», in corso di stampa.
  • Fuori dal cinema, in «Alfabeta 2», 23 gennaio 2017, https://www.alfabeta2.it/2017/01/23/fuori-dal-cinema/;
  • José Gil, Deleuze e le vicissitudini dell’immanenza in «Alfabeta 2», 1° maggio 2016, https://www.alfabeta2.it/2016/05/01/jose-gil-deleuze/
  • Immersi nella vita: cinema e filosofia in Italia, in «Alfabeta 2», 23 marzo 2016, http://www.alfabeta2.it/2016/03/23/immersi-nella-vita-cinema-e-filosofia-in-italia/
  • Filosofare senza sensi di colpa, in «Alfabeta 2», 14 dicembre 2015, https://www.alfabeta2.it/2015/12/14/ronchi-su-deleuze-filosofare-senza-sensi-di-colpa/
  • J. Aumont, Le montreur d’ombre, Paris, Vrin, 2012 in «Lebenswelt. Estetica e Filosofia dell’esperienza», 2013, 3, pp. 243-245;
  • S. Plastina, Filosofe della modernità, Carocci, Roma, 2011, in «Bruniana e campanelliana», 2011, 2;
  • J. Rancière, Les écarts du cinéma, La fabrique éditions, Paris, 2001, in «Lebenswelt. Estetica e Filosofia dell’esperienza», 2011, 1, pp. 199-201;
  • R. Bellour, Le corps du cinéma. Hypnoses, émotions, animalités, P.O.L., Paris 2009, in «Leit-motiv», 2010;
  • M. Trecca, Antonio Bonciani. I poemetti tardogotici del poeta fiorentino, Firenze Atheneum, Firenze 2006, in «Studi di estetica», 2008;
  • G. Carchia, L’estetica antica, Laterza, Roma-Bari 1999, in «Agalma» 1 (2000);
  • U. Artioli, Il combattimento invisibile. D’Annunzio tra romanzo e teatro, Laterza, Roma-Bari 1995, in «Itinerari» 2-3 (1996);
  • E. Tavani, L’apparenza da salvare. Saggio su Theodor W. Adorno, Guerini Studio, Milano 1994, in «Itinerari» 1 (1996).


Traduzioni

  • A. Roger, Breve trattato sul paesaggio, cap. primo: Natura e cultura. La doppia artializzazione, in Estetica e paesaggio, a cura di P. D’Angelo, Il Mulino, Bologna 2010;
  • A. Berque, Come parlare del paesaggio?, in Estetica e paesaggio, a cura di P. D’Angelo, Il Mulino, Bologna 2010;
  • N. Carroll, Horror ed emozioni, in Estetica e cinema, (a cura di D. Angelucci), Il Mulino, Bologna, 2009;
  • P. Sauvanet, Elementi di estetica, Il Mulino, Bologna 2008;
  • R. Ingarden, Il film, in «Materiali di estetica», 10 (2004).

 

  • Voci della Enciclopedia del cinema, Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani, Roma 2003-2004: vol. III: Lindsay, Vachel; vol. IV: Massari, Lea; McCrea, Joel; Mills, John; Mulligan, Robert; Polidor; Remick, Lee; Sanders, George; Sanders-Brahms, Helma; Sanson, Yvonne; vol. V: Simon, Michel; Spaak, Charles; Szabó, István; Tellini, Piero; Ucicky, Gustav; Van Dike, W.S.; White, Pearl; Wood, Sam; Young, Gig.

 

  • Voci del Dizionario della contemporaneità, Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani, Roma: Baudrillard, Jean; Carroll, Noel; Casetti, Francesco; Montani, Pietro; Rancière, Jacques ; Rodowick, David N.; anestetica; diversità culturale; immersivo; ipermediazione; mediasfera; philosophy of film; rimediazione; videosfera; Bier, Suzanne; Dardenne, Jean-Pierre e Luc; Godard, Jean-Luc; Guediguian, Robert; Viola, Bill; Weerasethakul Apichatpong.

 

  • Schede dei seguenti film di François Truffaut pubblicate in Enciclopedia del cinema online, Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani, Roma, poi nei DVD distribuiti con il Sole24ore: La signora della porta accanto; L’ultimo metrò; Baci rubati; Finalmente domenica!; La calda amante; L’amore fugge.

 

Torna a Daniela Angelucci [Home]

Eventi & News

Direttore: prof. Paolo D'Angelo
───────────────────────────────
Dipartimento di Filosofia Comunicazione e Spettacolo (Fil.Co.Spe.) - Università degli Studi Roma Tre
Via Ostiense, 234/236  - 00146 Roma - Fax +39.06.57338340 - E-mail direttore.filosofiacomunicazione@uniroma3.it