Questo sito utilizza un cookie tecnico per consentire la corretta navigazione. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su "Ok" acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più e leggere come disabilitarne l'uso, consulta l'Informativa sull'uso dei cookie.

BannerPagine noHome Foto

Curriculum Vitae

 

 CURRICULUM VITAE - VERSIONE IN INGLESE

 

Francesca Iannelli studied Philosophy at the University of Rome La Sapienza (1991-1997), and obtained her German-Italian Ph.D. from the FernUniversität Hagen and the University of Roma Tre (2004). She was Postdoctoral Research Fellow at the Deutsches Literaturarchiv (DLA) in Marbach (2010), DAAD Research Fellow at the Humboldt Universität Berlin (2015) and IZEA Research Fellow at the Martin Luther Universität Halle (2017).

In 2004 she was awarded the Italian House of Representatives Philosophy Prize for the best Ph.D. dissertation, and in 2014 the DAAD Ladislao Mittner Prize for outstanding achievements in the field of German Studies and for special merits concerning the academic and cultural dialogue between Germany and Italy. She worked as Researcher (2011-2017) at the Department of Philosophy, Communication and Performing Arts at the Roma Tre University, where she is Associate Professor of Aesthetics. 


She is the author of Il brutto nelle Lezioni di Estetica di G.W.F. Hegel e la ricezione degli hegeliani (2005); Oltre Antigone. Figure della soggettività nella Fenomenologia dello spirito di G.W.F. Hegel (2006); Das Siegel der Moderne. Hegels Bestimmung des Hässlichen in der Vorlesungen zur Ästhetik und die Rezeption bei den Hegelianern (2007); Dissonanze Contemporanee. Arte e vita in un tempo inconciliato (2010); Friedrich Theodor Vischer und Italien (2016).



Research Interests: Classical German Philosophy (esp. Kant and Hegel), History of Aesthetics, Contemporary Art.

 

CURRICULUM VITAE - VERSIONE IN ITALIANO

 

Novembre 1991- Luglio 1997: Laurea in FILOSOFIA conseguita il 15.07.1997 presso l’Università degli Studi di Roma "La Sapienza"con una tesi in filosofia teoretica sulla soggettività nella Fenomenologia dello spirito di G. W. F. Hegel. Relatore: Professor P. Vinci; Correlatore: Professor F. Valentini. Votazione: 110/110 e lode.

Dicembre 1996 - Maggio 1997: Borsa di studio per tesi di laurea all’estero presso lo Hegel-Archiv della Ruhr-Universität di Bochum (Germania) offerta dall’Università degli Studi di Roma "La Sapienza".

Marzo - Giugno 1999: Borsa di studio per perfezionamento all’estero presso la Fern Universität di Hagen (Germania) offerta dall’Università degli Studi di Roma Tor Vergata.

Semestre estivo 1999 – Semestre estivo 2004: Dottorato internazionale in co-tutela (Co-tutelle de thèse) tra la Fern Universität di Hagen (Tutor: Professoressa A. Gethmann-Siefert) e l’Università degli Studi di Roma Tre (Tutor: Professor P. D’Angelo).

Settembre 1999 - Agosto 2002: Borsa di studio triennale per giovani ricercatori offerta dal Nordrhein-Westfalen per lo svolgimento del lavoro di tesi di dottorato presso la FernUniversität di Hagen (Germania).

30. 08. 2004: Disputazione presso la FernUniversität di Hagen della tesi di dottorato Die Bestimmung des Hässlichen in Hegels Vorlesungen zur Ästhetik und die Rezeption bei den Hegelianern. Votazione: Summa cum laude.

Febbraio 2003-Febbraio 2005: Progetto di ricerca per giovani ricercatori Soggetto e modernità: Tappe di un viaggio fenomenologico, finanziato dal Dipartimento di Filosofia dell’Università degli Studi Roma Tre.

Luglio- Settembre 2010: Borsa di studio post-dottorato C. H. Beck presso il Deutsches Literaturarchiv di Marbach (Germania) per lo svolgimento del progetto di ricerca Friedrich Theodor Vischer im internationalen
Kontext: Der Briefwechsel Vischer - Benelli.

Agosto 2011: Master in Didattica della Shoah presso lo Yad Vashem di Gerusalemme.

Gennaio 2012: Partecipazione alla seconda edizione dell’ “Università italiana Pensare e insegnare la
Shoah” presso la sede del Mémorial de la Shoah di Parigi.

Giugno 2014: Erasmus Teaching Programm presso l'Università di Jena (Germania)

Giugno 2016: Erasmus Teaching Programm presso l' Università di Münster (Germania)

Novembre 2017-Gennaio 2018: Borsista presso l'IZEA dell' Università di Halle (Germania)

Premi e menzioni speciali:


Premio Lucio Colletti 2004 della Camera dei Deputati per la tesi di dottorato Die Bestimmung des Hässlichen in Hegels Vorlesungen zur Ästhetik und die Rezeption bei den Hegelianern.

Menzione speciale alla sesta edizione del Premio filosofico di Siracusa 2005 per la tesi di dottorato Die Bestimmung des Hässlichen in Hegels Vorlesungen zur Ästhetik und die Rezeption bei den Hegelianern.

Premio Ladislao Mittner per la FILOSOFIA conferito dal DAAD nel 2014.

Torna a Francesca Iannelli [Home]

Eventi & News

Direttore: prof. Paolo D'Angelo
───────────────────────────────
Dipartimento di Filosofia Comunicazione e Spettacolo (Fil.Co.Spe.) - Università degli Studi Roma Tre
Via Ostiense, 234/236  - 00146 Roma - Fax +39.06.57338340 - E-mail direttore.filosofiacomunicazione@uniroma3.it