Questo sito utilizza un cookie tecnico per consentire la corretta navigazione. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su "Ok" acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più e leggere come disabilitarne l'uso, consulta l'Informativa sull'uso dei cookie.

BannerPagine noHome Foto

Attività di ricerca

Titoli e premi

Nato nel 1944, ha ottenuto il diploma di maturità classica nel 1963. Il tema di maturità, sulla Divina Commedia, ha ottenuto una Menzione d'Onore da parte dell'Istituto dell'Enciclopedia Italiana "Treccani".

1968: laurea in Giurisprudenza (voto: 110/110) presso l'Università di Roma "La Sapienza", con tesi di Diritto costituzionale, sugli artt. 10 e 11 della Costituzione della Repubblica Italiana;

1973: laurea in Lettere e Filosofia (voto: 110/110 e lode) presso l'Università di Roma "La Sapienza", con tesi di Storia del teatro e dello spettacolo su argomento cinematografico: Le linee culturali della rivista specializzata "Cahiers du Cinéma"; relatore il Prof. Ferruccio Marotti, correlatore il Prof. Emilio Garroni;

1975: primo classificato nel concorso a borse di studio del Consiglio Nazionale delle Ricerche (voto: 50/50);

1980: il documentario televisivo "La Memoria", in due parti rispettivamente dirette da Ugo Palermo e Giorgio De Vincenti riceve il "Premio del Film Educativo" nella prima "Biennale Europea del Cinema sull'Ambiente";

1980: diviene Ricercatore presso la cattedra di Estetica dell'università di Roma "La Sapienza", superando il giudizio di idoneità;

1985: il suo libro Cahiers du Cinéma 1951-1969. Indici ragionati, Marsilio, Venezia, 1984, ottiene il "Premio Filmcritica Umberto Barbaro 1985";

1987: vince il concorso nazionale per titoli ed esami e diviene professore associato di Storia del Cinema presso l'università "G.D'Annunzio" di Chieti (sede di Pescara);

1988: fonda nella medesima università il Laboratorio Audiovisivi, assumendone la direzione, che mantiene fino al suo trasferimento all'Università Roma Tre;

1993: il suo libro Il concetto di modernità nel cinema, Parma, Pratiche, 1993, ottiene la Targa d'argento al Premio "Efebo d'oro" di Agrigento;

1993-1995: membro (con specifiche funzioni per il campo del cinema, del teatro e degli audiovisivi) del Comitato Tecnico-Scientifico per la Promozione culturale istituito dalla L.R.56/93 della Regione Abruzzo. Il Comitato dà parere obbligatorio alla Giunta Regionale per la ripartizione dei fondi regionali alla cultura;

1993-2006: membro del Comitato Direttivo Editoriale della rivista specializzata "Cinema Sessanta";

1993-2006: membro della direzione della fondazione "Biblioteca Umberto Barbaro";

1994-1995: membro del Comitato Radiotelevisivo (CO.RE.RAT) della Regione Abruzzo, per la programmazione del settore e il controllo di legge sull'emittenza regionale;

dal 1998: Membro della Giunta della Consulta Universitaria del Cinema;

dal 1999: membro del "Comité de Lecture et de Redaction" della rivista “Cahiers Jean Renoir”, dell’Università Paul Valéry di Montpellier, diretta da Frank Curot;

dal 1999: membro del CIRCAV (Centre de Recherches sur l'Image, le Spectacle et l'Audiovisuel) dell'Università Paul Valéry di Montpellier;

1999-2002: membro del Comitato Direttivo Nazionale del Progetto IRRE del Ministero della P.I. per L’insegnamento del linguaggio cinematografico e audiovisivo nelle scuole (progetto che si esplica attraverso la direzione e il monitoraggio dell’attività di più di trecento scuole nel territorio nazionale);

dal 2000: Professore Ordinario di Storia e Critica del Cinema, SSD L-Art/06, presso l'Università degli Studi Roma Tre, Facoltà di Lettere e Filosofia;

2000-2005: Coordinatore Scientifico del Dottorato "Il cinema nelle sue interrelazioni con il teatro e le altre arti" del Dipartimento Comunicazione e Spettacolo dell'Università Roma Tre;

2001-2005: Presidente della Commissione del Dams per lo studio dell'ipotesi di fondazione di una nuova Facoltà dello Spettacolo e della Comunicazione;

dal 2001: Direttore del Dipartimento Comunicazione e Spettacolo dell'Università Roma Tre;

dal 2001: Membro del Senato Accademico dell'Università Roma Tre; Membro della Commissione Spazi, incaricata di studiare con il Comune di Roma le modalità di acquisizione dell'area dell'ex-Mattatoio da parte dell'Ateneo; Membro della Commissione Sviluppo del Senato Accademico;

dal 2003: Membro del Comitato di gestione del Teatro Palladium - Università Roma Tre;

dal 2004: Membro del Direttivo Internazionale di Eurovisioni;

2005-2006: Membro della Commissione Cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, sottocommissione per la Promozione, in rappresentanza dell'ANCI;

dal 2005: Membro della Consulta Territoriale per le Attività Cinematografiche del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, in rappresentanza dell'ANCI;

dal 2006: Vice Presidente della Consulta Universitaria del Cinema;

dal 2007: Membro del Comitato Scientifico della Festa del Cinema di Roma.

PROFESSIONE (selezione di attività, con particolare riferimento a quelle di carattere universitario)

1969-1980: collaborazione ai programmi culturali della RAI-Radiotelevisione Italiana, come autore e regista di servizi di argomento urbanistico, architettonico, storico-artistico, archeologico, cinematografico;

1972-1974: insegnamento di Storia dell'Arte, Storia del Cinema e Storia del Teatro presso le Sezioni sperimentali del Liceo "G.Cesare" di Roma;

1975-1980: Borsista del Consiglio Nazionale delle Ricerche presso l'Istituto di Storia del Teatro e dello Spettacolo prima, e, dal 1977 in poi, presso l'Istituto di Filosofia, Cattedra di Estetica, entrambi dell'università di Roma "La Sapienza";

1975-1976: Direttore di un progetto di ricerca del CNR intitolato "Bibliografia ragionata sul teatro e sullo spettacolo";

1980-1986: Ricercatore confermato in Storia e Teoria del Cinema presso l'Istituto di Filosofia, Università di Roma "La Sapienza", Cattedra di Estetica;

1981-1984: Revisore presso l'Istituto dell'Enciclopedia Italiana "Treccani";

1985-1998: Direttore di tre progetti di ricerca, finanziati rispettivamente dal Consiglio Nazionale delle Ricerche, dal Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica su fondi 40% e dal medesimo Ministero su fondi 60%. I tre progetti sono relativi al campo cinematografico;

1987-2000: Professore Associato di Storia del Cinema (poi Storia e Critica del Cinema) presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'Università "G.D'Annunzio" di Chieti (sede di Pescara);

1997-1998: Membro della Commissione per concorso a un posto di Ricercatore presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Torino;

a.a. 1997-98 e a.a. 1998-99: incaricato di supplenza per Storia e Critica del Cinema presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Siena;

1997-1999: Responsabile di Unità Operativa di Ricerca del Programma di cofinanziamento MURST (ex-40%) diretto a livello nazionale dal Prof. Giorgio Tinazzi, dell'Università di Padova (altro responsabile di unità operativa: il Prof. Gianni Rondolino, dell'Università di Torino). Titolo del Programma di Ricerca nazionale: "Forme del cinema della modernità e antecedenti storici"; titolo del Programma di Ricerca locale: "I concetti di moderno, postmoderno e virtuale nella storia del cinema". Altro componente dell'Unità: Anita Trivelli. Durata 24 mesi. Mesi uomo: 11 per entrambi.

In questo Programma sono confluite le ricerche 40% 1995 e 1996, CNR 1996 e 60% 1997 dirette dal Prof. Giorgio De Vincenti;

1999-2001: Responsabile di Unità Operativa di Ricerca del Programma di cofinanziamento MURST diretto a livello nazionale dal Prof. Gianni Rondolino dell'Università di Torino (altro responsabile di Unità Operativa: il Prof. Giorgio Tinazzi dell'Università di Padova). Titolo del Programma di Ricerca nazionale: "I confini del cinema"; titolo del Programma di Ricerca locale: "Zone di confine tra il cinema e gli altri linguaggi espressivi, con particolare riferimento agli audiovisivi elettronici". Altro componente dell'Unità: Anita Trivelli. Durata 24 mesi. Mesi uomo: 11 per entrambi;

dal 1999: Membro del Collegio dei docenti del Dottorato “Il cinema nelle sue interrelazioni con il teatro e le altre arti” presso il Di.Co.Spe. dell'Università Roma Tre;

2000-2005: Coordinatore Scientifico del medesimo Dottorato;

a.a. 1999-2000: incaricato di supplenza per Storia del cinema italiano presso il DAMS di Roma Tre, Facoltà di Lettere e filosofia;

2000-2001: Membro della Giunta del Dipartimento della Comunicazione letteraria e dello Spettacolo dell’Università Roma Tre;

a.a. 2000 e 2001: incaricato del corso di Storia e critica del cinema presso il Centro Sperimentale di Cinematografia - Scuola Nazionale Cinema, Roma;

a.a. 2001: incaricato del corso di Storia e critica del cinema e del corso di Storia del cinema italiano presso il Centro Sperimentale di Cinematografia - Scuola Nazionale Cinema, Roma;

dal 2001: Professore Ordinario di Storia e Critica del Cinema SSD L-Art/06, presso l'Università degli Studi Roma Tre, Facoltà di Lettere e Filosofia;

dal 1° novembre 2001: Direttore del Dipartimento della Comunicazione letteraria e dello Spettacolo - poi Dipartimento Comunicazione e Spettacolo - dell’Università Roma Tre;

dal dicembre 2001: è membro del Senato Accademico dell’Università Roma Tre, eletto come rappresentante dei direttori di dipartimento.


Partecipazione a convegni e a tavole rotonde, e altre attività

1) "Il cinema è un linguaggio? Alcune ipotesi per l'analisi e la realizzazione di film nella scuola", relazione al Convegno "Progetto Cinema e Scuola" della Regione Lazio, 1980;

2) "La tecnica e il senso", comunicazione al Convegno "Dopo il cinema quale cinema", Bologna, 1980;

3) "Antonioni e la critica", relazione al Convegno "Gli anni della formazione e la critica su Michelangelo Antonioni", Ferrara, 1982;

4) "La riflessione estetica in Professione: reporter, relazione presentata al Convegno internazionale "Forma e racconto nel cinema di Michelangelo Antonioni", Ferrara, 1983;

5) "Eric Rohmer e la nozione di autore", relazione presentata alla tavola rotonda "Premio adelio Ferrero", Alessandria 1983;

6) Direzione della Tavola rotonda "La realtà araba tra mito e storia: incontro con gli autori", organizzata nel quadro della rassegna "Le culture mediterranee", Roccella Jonica, 9 agosto 1986;

7) Relazione sul film Poveri ma belli, al convegno sulla commedia italiana, Ancona, novembre 1986;

8) Relazione al Convegno organizzato da Guido Aristarco all'Univ. di Roma "La Sapienza" nel 1986;

9) Relazione all'Univ. di Pisa sul cinema di Carlo Di Carlo, 1987?

10) "Il Kolossal storico-romano nell'immaginario del primo Novecento", conferenza tenuta a Roma, Istituto di Studi Romani, 1987;

11) " Passion di J.-L.Godard: un modello della narratività nel cinema moderno", relazione al Convegno Internazionale di Semiotica Cinematografica dell'Univ. di Urbino, 1987;

12) "Creatività e ripetizione nel palinsesto televisivo", relazione al Convegno "Cinema e TV", Conegliano Veneto, 1987;

13) "Il comico nel cinema", relazione alla tavola rotonda organizzata dal "Funny Film Festival", Boario Terme, 1988;

14) Comunicazione al Convegno "Carlo Di Carlo tra cinema e televisione", Assisi, Palazzo dei Priori, 3 dicembre 1988;

15) "Un confronto tra romanzo e film: L'Innocente. D'Annunzio e Visconti", conferenza al Seminario "G.D'Annunzio e il cinema", Università "G.D'Annunzio", Pescara, 1989;

16) "Bianco e nero" negli anni Cinquanta, conferenza tenuta nell'ambito del Seminario "Riviste italiane di cinema negli anni Cinquanta", organizzato dalla Federazione Italiana Circoli del Cinema-Biblioteca U.Barbaro, Roma, 1989;

17) "Percorsi del moderno nel cinema italiano degli anni Cinquanta", relazione al Convegno sul "Cinema italiano degli anni Cinquanta", Univ. di Siena, 1989;

18) "Bianco e nero" negli anni Sessanta, conferenza tenuta nell'ambito del Seminario "Riviste italiane di cinema negli anni Sessanta", organizzato dalla Federazione Italiana Circoli del Cinema- Biblioteca U.Barbaro, Roma, 1990;

19) "Il moderno nel cinema italiano del secondo dopoguerra", relazione al Convegno Internazionale di Teoria del Cinema organizzato dall'Univ. di Siena, ott.-Nov. 1991;

20) Relazione Ufficiale per il conferimento della laurea ad honorem a M.Antonioni da parte dell'Univ. di Pescara, 1991;

21) Organizzazione e direzione della tavola rotonda tenuta in occasione dell'evento di cui al punto precedente;

22) Relazione al convegno "I giovani e la produzione di immagini. Quale il ruolo della scuola?", organizzato presso l'Istituto cinematografico dell'Aquila, giugno 1991;

23) "Le metafore della luce nel cinema moderno", relazione al Convegno "La luce e le sue metafore", Università di Roma, 26-28 marzo 1992;

24) "Bianco e nero" negli anni Settanta, conferenza tenuta nell'ambito del Seminario "Riviste italiane di cinema negli anni Settanta", organizzato dalla Federazione Italiana Circoli del Cinema-Biblioteca U.Barbaro, Roma, 1992;

25) "Il cinema europeo e la figura dell'intellettuale in Europa", relazione al Convegno Internazionale sulla "Figura dell'intellettuale in Europa", organizzato dalla Melbourne University, 1992;

26) Lezione sul cinema europeo allo Swinburne Institut of Technology, Melbourne, 1992;

27) Conferenza sul cinema e la modernità tenuta all 'Istituto Italiano di Cultura, Melbourne, 1992;

28) Lezione sul cinema italiano alla Monash University, Melbourne, 1992;
29) Seminario di 4 ore sul concetto di modernità nel cinema, tenuto alla La Trobe University, Melbourne, 1992;

30) Seminario di 4 ore sul cinema italiano tenuto alla La Trobe University, Melbourne, 1992;

31) Seminario-aggiornamento sul cinema italiano tenuto nell'ambito del corso di italianistica organizzato dal COASIT a Ballarat (Melbourne), 1992;

32) Comunicazione sul film L'Argent di R.Bresson, al seminario di Semiotica Cinematografica, Univ. di urbino, 1992;

33) "Michelangelo Antonioni e l'arte figurativa contemporanea", relazione al Convegno su "Antonioni e le riviste cinematografiche italiane", Palazzo delle Esposizioni, Roma, 1992;

34) Relazione "Mag Bodard produttrice 'moderna' " alla tavola rotonda su Mag Bodard organizzata dal Centro Studi Cinematografici a Bergamo il 19 dicembre 1992;

35) Organizzazione e direzione del Seminario Internazionale di Studi su P.P.Pasolini, Università di Pescara, 9,10,11 marzo 1993;

36) marzo 1993: seminario sulla modernità cinematografica all'Università di Firenze.

37) Direzione della tavola rotonda su Jona che visse nella balena e sui problemi della produzione italiana in occasione dell'Efebo d'oro di Agrigento 1993, con Roberto Faenza, Jona Oberski, Ennio Morricone, Elda Ferri, Agrigento, 11 giugno 1993;

38) novembre del 1993: sei seminari al Dept. of Cinema and Television della Baptist University di Hong Kong e alla Hong Kong University.

39) novembre-dicembre 1993: organizzazione e coordinamento dei lavori dei seminari tenuti da tre ospiti: il Prof.Mino Argentieri dell'Univ. di Napoli, il Prof.Guido Aristarco dell'Univ. di Roma, e il Dr.Luigi De Franco del Museo del Folclore di Roma.

40) dicembre 1993: fa parte dei e coordina i lavori della giuria del Festival Scrittura e Immagine a Pescara, giuria composta da studenti indicati dalla cattedra di Storia del cinema.

41) primavera del 1994: due corsi di sei ore ciascuna sul linguaggio cinematografico alle università della terza età di Ortona e di Lanciano.

42) Direzione dei lavori seminariali al convegno "Cercasi giovane cinema italiano", presso l'università "G. d'Annunzio", Pescara, marzo 1994;

43) aprile del 1994: tiene un secondo seminario sulla modernità cinematografica all'università di Firenze.

44) Relazione "Il cinema come epicentro della modernità" alla tavola rotonda presieduta da Lino Miccichè per "I cento anni del cinema", prima edizione, organizzata dall'Università di Roma Tre (Storia del Cinema), Roma, Palazzo delle Esposizioni, 7 maggio 1994;

45) Relazione "E' nella mimesi l'autocoscienza del cinema?" al Convegno "La realtà e la sua imitazione", Roma, Università di "Tor Vergata", 24-25 maggio 1994.

46) Relazione "Un cinema esistenziale: la pratica di regia di Jean Renoir" alla Tavola rotonda organizzata dalla Biblioteca Umberto Barbaro in occasione dell' "Omaggio a un maestro" per il centenario della nascita di Renoir al Palazzo delle Esposizioni di Roma, 18 novembre 1994.

47) Relazione "Il modo di produzione di Jean Renoir", al convegno "100% Cinema. Storia del Cinema e modi di produzione", Pesaro 13 dicembre 1994.

48) Relazione "Partie de campagne di Jean Renoir: problemi di storiografia e di metodo critico", Convegno Internazionale "Il 'nuovo' nei modi di produzione cinematografici dalle origini a oggi", Pesaro, 15 dicembre 1994.

49) 25 febbraio: Presidenza del convegno del Comitato Regionale Radiotelevisivo dedicato alla Comunicazione, L'Aquila, 24 e 25 febbraio 1995, come rappresentante dell'Ateneo "G. d'Annunzio".

50) Direzione seminario con il prof. Georges Lapassade sull' "Antropologia visiva", presso l'Università "G. d'Annunzio", Pescara, marzo 1995.

51) marzo 1995: conferenza sul tema "Cinema e musica nel cinema francese fino al secondo dopoguerra" presso l'Associazione Amici del Loggione della Scala di Milano.

52) marzo 1995: direzione della giornata dedicata a cinema e antropologia del convegno di facoltà sull' "Idea di visionario", coordinando i lavori dei proff. Georges Lapassade (Univ. di Parigi St-Denis), Maria Luisa Meoni (Univ. "G. d'Annunzio"), Luigi De Franco (Museo del Folclore, Roma).

53) marzo 1995: organizzazione e coordinamento dei lavori del seminario di antropologia visiva tenuto dal Prof. Georges Lapassade (Univ. di Parigi St-Denis) presso l'università di Pescara.

54) Direzione dei lavori seminariali al convegno "Cercasi giovane cinema italiano", presso l'Università "G. d'Annunzio", Pescara, aprile 1995.

55) aprile 1995: seminario sulla pratica di regia di Jean Renoir presso l'università di Roma Tre.

56) Relazione alla tavola rotonda sull' "Attore nel cinema", organizzata dal Comune di Enna per il centenario del cinema, 11 novembre 1995.

57) Partecipazione alla tavola rotonda su "Cinema e televisione", organizzata dalla Mostra Internazionale del Nuovo cinema, Pesaro, 23-26 novembre 1995.

58) 7 dicembre 1995: lezione di quattro ore a Termoli per l'IRSAE del Molise (aggiornamento insegnanti); l'oggetto della lezione è il metodo interpretativo testuale in campo cinematografico, applicato a La carrozza d'oro di Jean Renoir.

59) Relazione "Attualità di Cesare Zavattini" alla tavola rotonda "Zavattini e l'altro cinema", organizzata dall'Archivio audiovisivo del movimento operaio e democratico, Ravenna, 15 dicembre 1995.

60) Relazione "Le dinamiche culturali di un territorio e la produzione audiovisiva" alla tavola rotonda "Osservatorio Audiovisivo 2000: un progetto di promozione e sviluppo", Norcia, 24 febbraio 1996.

61) 9 marzo 1996: relazione "Il valore della differenza nell'universo dei mass media" al convegno "Giustizia e libertà all'appuntamento di fine secolo", organizzato a Roma dall'Associazione Nazionale Magistrati "Movimento per la giustizia Proposta '88", e presentazione del film Assassini nati di O. Stone.

62) Direzione dei lavori della rassegna "Cercasi giovane Cinema italiano III", tenuta all'Università di Pescara il 19 e 20 marzo 1996 e del connesso convegno di studi "Viaggio in Italia", del 21 marzo 1996.

63) 22 marzo 1996: Relazione "Il concetto di autore e il cinema di Jean Renoir negli anni Venti" al III Convegno Internazionale di Studi sul Cinema. "Prima dell'autore. Spettacolo cinematografico, testo, autorialità, dalle origini agli anni Trenta", Università di Udine, 21-23 marzo 1996.

64) Direzione dei lavori del convegno "La TV americana degli anni Cinquanta", tenuto all'Università di Pescara il 18 e 19 aprile 1996, in connessione con l'omonima rassegna dei giorni 16 e 17 aprile del medesimo anno.

65) 23 ottobre 1996: relazione "Rito e vagabondaggio: due modi dell'autoriflessività nel cinema statunitense contemporaneo" al Convegno "Cinema 100: Il cinema nel cinema", organizzato al Palazzo delle Esposizioni di Roma dal Dipartimento della Comunicazione Letteraria e dello Spettacolo dell'Università di Roma Tre.

66) 8 novembre 1996: presentazione di Carlo Verdone e animazione del dibattito al cinema "Globo" di Vasto, nell'ambito delle attività connesse al D.U. della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere di Pescara.

67) 12 novembre 1996: ha tenuto il seminario "Le estetiche cinematografiche dalle avanguardie alle sperimentazioni di fine secolo", nell'ambito del Progetto Cervantes (indirizzato ai 'creativi' della Rai-Radiotelevisione italiana) dal corso di laurea in Scienza delle comunicazioni della Facoltà di Sociologia dell'Università di Roma "La Sapienza".

68) 29 novembre 1996: relazione Corpi e autoreferenzialità nei film statunitensi degli ultimi anni: per una ridefinizione della domanda sui rapporti tra cinema e teatro al Convegno "Poetiche del cinema hollywoodiano contemporaneo" organizzato dall'Università di Bologna.

69) 10 dicembre 1996: relazione "Sperimentare perché?" al "Workshop arte elettronica e linguaggi televisivi" organizzato dalla Scuola Rai - Ricerca e Sperimentazione e dall'Università di Roma "La Sapienza", nei giorni 10-13 dicembre, nella sede Rai di Viale Mazzini 14.

70) 13 dicembre 1996: relazione "André Antoine e la modernità cinematografica" nella "Giornata di studio. Lezioni di vero" su "André Antoine e le migrazioni del realismo" organizzata, presso l'Auditorium Diocesano "La Vallisa", dal Comune di Bari con il patrocinio di Ambasciata di Francia, Fondazione Ricciotto Canudo, Centro Ricerche Avanguardie, Istituto di Lingua e Letteratura Francese, Mediateca Regionale Pugliese. Altri partecipanti: Henri Colpi, Philippe Esnault, Franco Perrelli.

71) 16, 17 e 18 gennaio 1997: “La modernità cinematografica e le estetiche del cinema”, seminario presso la Sala consiliare della Provincia di Teramo, indirizzato al perfezionamento degli insegnanti di liceo, nel quadro della manifestazione “Di Venanzo e Mastroianni” organizzata dal Cineforum di Teramo;

72) 14 marzo 1997: relazione Non letterario e non lineare: un'ipotesi per la storia del cinema e dell'audiovisivo, al Convegno "Modelli non letterari nel cinema", Porto d’Ischia, Associazione Sigismondo Malatesta, a cura di Lucilla Albano, Paolo Amalfitano, Paolo Pepe;

73) maggio 1997: relazione sul cinema di Imamura all'Istituto di cultura Giapponese di Roma;

74) relazione al Colloque International de Cerisy la Salle, giugno 1997 (la relazione è stata tenuta il giorno 8 giugno), dal titolo: Le cinéma napolitain contemporain.

75) 14-18/7/97: seminario sulla modernità cinematografica a Ischia per l'Istituto Italiano di Studi Filosofici.

76) 18 agosto 1997: Il cinema e la modernità. Incontro con Giorgio De Vincenti e Doriana Leondeff nel quadro di “Notti di cinema” al Tagliacozzo film festival.

76) 15/11/97: relazione Il gesto della regia e le dinamiche del set. Per una ridefinizione dei rapporti tra cinema e teatro al Convegno di studi sul rapporto tra cinema e teatro organizzato dalla cattedra di Storia e Critica del Cinema dell'Università di Roma 3 (Prof. Lino Miccichè).

77) 22/11/97: presentazione e direzione del dibattito sul film Un'anima divisa in due di Silvio Soldini nella sede dell'UNESCO a Parigi nel quadro della rassegna sul cinema e la tolleranza.

78) 23/11/97: codirezione del dibattito sul film Una giornata particolare di Ettore Scola nella medesima sede di cui al punto precedente.

79) 6/12/97: relazione sul cinema di Marco Ferreri nel convegno sul regista organizzato presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma dalla rivista Filmcritica.

80) 9/12/97: direzione del dibattito con Silvio Soldini organizzato presso la libreria Bibli di Roma dalla rivista "Cinema Sessanta" e dalla Biblioteca Umberto Barbaro.

81) 19/1/98: Intervento alla tavola rotonda "Intercultura. Culture contro il razzismo" organizzata presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma dall'Assessorato alle politiche per la promozione della cultura, dello spettacolo e del turismo della Regione Lazio.

82) dicembre 1997-febbraio 1998: collaborazione con Rai-Sat per nove trasmissioni, con interventi di presentazione di programmi: tre film di Eric Rohmer (Pauline à la plage, Les nuits de la pleine lune, Le beau mariage), John Wayne, l'Australia, le sette religiose e i fatti di Waco nel Texas, le avanguardie russe, il cinema africano, Aguirre, furore di Dio di W. Herzog.

83) 27 e 28 febbraio 1998: ha tenuto un seminario sull'arte dell'attore presso il Teatro Stabile dell'Aquila, cui hanno partecipato attori e registi di compagnie teatrali abruzzesi, a partire dallo spettacolo del Drammateatro Dannati angeli! e dalla versione cinematografica del Mephisto di K. Mann realizzata da I. Szabo.

84) 7 marzo 1998: ha coordinato le due tavole rotonde dedicate a C. Zavattini nel quadro della mostra zavattiniana di Reggio Emilia. La tavola rotonda della mattina con partecipazione di studiosi dell'opera zavattiniana; e quella del pomeriggio con partecipazione di gruppi operativi che realizzano documentari in Italia.

85) 29 novembre 1998: relatore al convegno "Postmoderno?", organizzato dall'Istituto Gramsci del Friuli/Venezia Giulia e dall'associazione La Cappella Underground di Trieste presso il Museo Civico Revoltella di Trieste, in collaborazione con il Dipartimento di Italianistica, Linguistica, Comunicazione, Spettacolo dell'Università di Trieste;

86) 15 e 16 febbraio 1999: relatore e co-organizzatore, in quanto rappresentante della Consulta Universitaria del Cinema, del Convegno di Roma sulla Didattica del linguaggio cinematografico e audiovisivo, a cura dell'Università di Roma 3 e dell'IRRSAE Lazio.

87) ottobre 2000: seminario con il regista Silvio Soldini presso la libreria Bibli di Roma, nel quadro delle attività di ricerca della Biblioteca U. Barbaro;

88) 16 dicembre 2000: relatore al Convegno “Cinema e letteratura. Percorsi di confine”, promosso dal Dipartimento della Comunicazione letteraria e dello Spettacolo dell’Università di Roma Tre presso il Museo di Roma (P.za S. Egidio). Titolo della relazione: L’adattamento letterario nell’elaborazione di André Bazin;

89) agosto 2001: sette incontri sul cinema italiano e internazionale a S. Paolo del Brasile (il 13 agosto lezione sul concetto di modernità nel cinema presso l’Università di S. Paolo, Dipartimento dello spettacolo; il 16 agosto, conferenza e dibattito Il cinema italiano dal 1960 al 1964 presso la USP, Università di S. Paolo, Facoltà di Filosofia, Lettere e Scienze umane, Dipartimento di Filosofia; il 23 agosto dibattito presso la Scuola Professionale di Cinema di S. Paolo);

90) ottobre 2001: seminario con il regista Matteo Garrone presso la libreria Bibli di Roma;

91) novembre 2001: relatore al convegno internazionale sul Surrealismo organizzato dal Dipartimento della Comunicazione letteraria e dello Spettacolo presso l’Università di Roma Tre. Titolo della relazione: Modernità cinematografica e surrealismo;

92) novembre 2001: conduttore del dibattito con Nelly Kaplan nel convegno di cui sopra;

93) organizzatore dell’incontro con Robert Cahen nel convegno di cui sopra;

94) 29 novembre 2001: relatore alla tavola rotonda sul film di Julio Bressane Giorni di Nietzsche a Torino, presso il Centro di Studi Italo-francesi, Sala Capizucchi, Piazza Campitelli 3, Roma;

95) 11 dicembre 2001: lezione inaugurale al corso I.R.R.S.A.E. per l’insegnamento del linguaggio cinematografico e audiovisivo nella scuola, presso la sede museale del Comune di Roma ex-Birra Peroni;

96) 12-13 dicembre 2001: curatore e conduttore del convegno “Transfigurazioni. La pittura nel cinema” presso l’Università di Roma Tre, Aula Magna della Facoltà di Lettere e Filosofia, organizzato dal Dipartimento della Comunicazione letteraria e dello Spettacolo;

97) 14-15 dicembre 2001: curatore e conduttore del convegno CUC “La dialettica della modernità nel cinema sonoro italiano”, presso la Scuola Nazionale di Cinema;

98) 15 dicembre 2001: relatore al convegno di cui sopra con relazione dal titolo: La modernità nel “nuovo” cinema italiano;

99) 27 settembre 2002: partecipazione alla Tavola rotonda “Il cinema tra creatività, sogno e trasformazione” nel quadro delle giornate di studio “Il cinema aiuta a vivere?” organizzate dal Dipartimento salute mentale XX Municipio C.S.M. Cassia 5 al cinema Rivoli;

99) dicembre 2002: relazione di presentazione del libro di Massimo Modica Che cos’è l’estetica?, Editori Riuniti, Roma 2002, presso la libreria Bibli di Roma;

100) dicembre 2002: relazione su Cesare Zavattini presso la Casa delle Letterature in occasione del convegno su questo autore promosso e organizzato dall’Università La Sapienza di Roma;

101) 7 dicembre 2002: incontro seminariale con il regista Ken Loach presso l’Università di Roma Tre;

102) 20 dicembre 2002: conduttore di una sessione del convegno “CinemaTv” organizzato dal Dipartimento Comunicazione letteraria e Spettacolo con il patrocinio del Ministero dei Beni culturali e del Comune di Roma;

103) 21 dicembre 2002: relatore al Convegno Nazionale CUC, Roma, con relazione dal titolo “Il cinema e le Arti elettroniche”;

104) 17 giugno 2003: comunicazione alla Seconda conferenza Città/università "Fare l'università. Interventi e strumenti per lo sviluppo del sistema universitario romano", Roma, Auditorium (Atti pubblicati dal Comune di Roma-Dipartimento cultura);

105) 18 luglio 2003: relazione su “Cinema e morale” alla “Giornata europea della cultura”, “Simposio europeo Università e Chiesa in Europa”, Pontificia Università Lateranense, Roma, 17-20 luglio;

106) 4 dicembre 2003: relazione al convegno dell’università di Torino, Facoltà di Scienze della Formazione, “Il lavoro sul film. La postanalisi. Intorno e oltre l’analisi del testo”;

107) 5 dicembre 2003: intervento per la presentazione del libro a cura di P. Bertetto “L’interpretazione dei film”, all’Università di Torino, Fac. di Scienze della Formazione – DAMS;

108) gennaio 2004: ha tenuto un corso ufficiale di sedici ore presso l'università Paris X Nanterre su Jean Renoir e la modernità cinematografica;

109) gennaio 2004: ha partecipato ai lavori di una sessione del dottorato di ricerca sul cinema istituito presso l'università di Paris VII;

110) marzo 2004: ha tenuto un corso ufficiale presso l'università Paris X Nanterre sui Formalisti russi e S. M. Ejzenstejn;

111) 1 aprile 2004: relatore a "La Scrittura e l'Immagine. Giornata di studio del Di.Co.Spe. in onore di Germana Orlandi Cerenza";

112) 29aprile 2004: intervento all'incontro "L'imprenditoria giovanile nello spettacolo", Sala Quadreria Museo del Vittoriano, in occasione della presentazione del libro "L'impresa di spettacolo dal vivo. Percorsi e strumenti per la creazione di nuovi soggetti culturali", Officina edizioni;

113) 24 settembre 2004: relatore al convegno “Pensare il DAMS”, Università della Calabria;

114) 23 ottobre 2004: partecipazione alla tavola rotonda “Cinema per quale critica”, nel quadro del “Festival delle scritture cinematografiche Pigneto 2004”;

115) 28-29 ottobre 2004: comunicazione alle giornate di studio "Avventure e disavventure del libro di letteratura", in occasione della pubblicazione della "Storia dell'editoria letteraria in Italia 1945-2003" di Giancarlo Ferretti;

116) 23 novembre 2004: intervento a "Cinema e società, ieri e oggi. Incontro in ricordo di Lino Miccichè, Aula Magna della Facoltà di Lettere e Filosofia;

117) 2 dicembre 2004: relatore sulla voce “Autore” alla sessione Lemmi 1 del convegno “Il lavoro sul film (II). L’intertestualità. Lemmi e frammenti di analisi”, Università di Torino, Fac. di Scienze della Formazione;

118) 14 dicembre 2004: relatore e chairman al Convegno Internazionale "Cinema e intermedialità" ideato e organizzato dal Di.Co.Spe. dell'Università Roma Tre;

119) 18 gennaio 2005: coordinamento della presentazione del libro di Margherita di Fazio "Fra immagine e parola" alla Libreria Bibli di Roma, relatori Giancarlo Ferretti e Sergio Kraisky;

120) 30 marzo 2005: relatore alla tavola rotonda “Giornata in memoria di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin” organizzata dalla Fac. di Lettere e Filosofia, dal Collegio Didattico DAMS e dal Dipartimento Comunicazione e Spettacolo Università Roma Tre;

121) 4-5 aprile 2005: relatore al convegno internazionale organizzato dall'Ecole des hautes études en sciences sociales, dal'Académie de France à Roma, dall'Ambassade de France en Italie "Jean Rouch: anthropologie et cinéma" con la relazione "Rouch e la modernità cinematografica"; tra i relatori: Marc Piault, Jean-Paul Colleyn, Daniel Fabre;

122) 19 aprile 2005: relatore al convegno "Gli ultimi giorni di Hitler. Tra storia e cinema" organizzato da Reset, dal Di.Co.Spe. e dal Goethe-Institut Rom, in collaborazione con Rai Cinema e 01 Distribution in occasione dell'anteprima nazionale del film "La caduta" di Joachim Fest; tra gli altri relatori: J. Fest, G.E.Rusconi, Bernd Eichinger, Amos Luzzatto, Carlo Lizzani, Liliana Cavani;

123) 13 maggio 2005: comunicazione all'incontro organizzato dal Di.Co.Spe. e dal Dams Roma Tre per la presentazione del libro di Luigi Squarzina "Il romanzo della regia. Duecento anni di trionfi e sconfitte";

124) maggio 2005: membro della giuria del premio Dams film festival Università Roma Tre;

125) 23 maggio 2005: intervento al Dams film festival, Villa Medici - Teatro Palladium Università Roma Tre;

126) 4 e 5 giugno 2005: partecipa in qualità di giurato al premio del Dams film festival di Bologna e interviene alla presentazione del premio al pubblico;

127) 14 giugno 2005: relatore all'incontro "L'esperienza della città e la fine delle utopie nelle arti del xx secolo. Il cinema" presso l'Académie de France à Rome, Villa Medici, con la relazione "Spazi della città nel cinema italiano d'oggi";

128) 26 settembre 2005: discussant della relazione di Giorgio Rumi "Moderno e antimoderno" al Convegno "La modernità controversa", Università Cattolica del Sacro Cuore, organizzato dal Dipartimento di Scienze della Comunicazione e dello Spettacolo della medesima università;

129) 12 ottobre 2005: Relazione sul lavoro di produzione video del Laboratorio Audiovisivi a Guidonia, Girocorto Festival (anche in giuria per la premiazione dei corti)

130) Settimana in Bulgaria cinema e letteratura

131) 17-18 novembre 2005: Parigi X Nanterre: partecipazione al Colloque International "La vie des marionnettes. Théâtre, Cinéma, Opéra". Relazione: "Benigni/Pinocchio";

132) 22-23 novembre 2005: Convegno Internazionale di Studi "Tentazione di credere", promosso dal Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali e dal Pontificio Consiglio della Cultura, organizzato dalla "Rivista del Cinematografo", presso l'Aula Magna Rettorato dell'Università Roma Tre. Relazione "Lo scandalo del sacro ";

133) 5 dicembre 2005: Apertura dei lavori dell' XI Convegno Internazionale di Studi Cinematografici del Di.Co.spe. "Switchover. Schermi digitali" presso il Teatro Palladium Università Roma Tre;

134) 12-13 dicembre 2005: coordinamento della tavola rotonda del Convegno Internazionale "Attraversamenti. L'attore nel Novecento e l'interazione tra le arti", a cura di Isabella Innamorati, Marco Pistoia, Silvana Sinisi, Università degli Studi di Salerno;

135) 15-16 dicembre 2005: relatore al convegno "Il lavoro sul film (III). Dentro l'analisi: soggetto, senso, emozioni" della Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Torino. Relazione dal titolo "Il testo a-specifico e l'agire";

136) 9 febbraio 2006: coordinatore dell'incontro di studio per la presentazione del volume con cd "Educare al film", il piano nazionale per la promozione della didattica del linguaggio cinematografico e audiovisivo nella scuola I e II annualità, organizzato dal Di.Co.Spe. e dall'IRRE del Lazio - Miur, Istituto Regionale di Ricerca Educativa;

137) 6-8 marzo 2006: partecipazione al Convegno Internazionale "Aufbruch in neue Dimensionen. Der italianische Film der sechzigher Jahre", Università di Mainz, organizzato da Irmbert Schenk (Università di Bremen) e Thomas Koebner (Università di Mainz). Relazione "Gli anni della fiducia: l' "impegno" nel cinema italiano degli anni Sessanta";

138) 17 marzo 2006: Seminario all'Università Cattolica di Milano, sede di Via Sant'Agnese 2, dal titolo "Cinema e modernità. Le pratiche della modernità nel cinema. Le forme del dubbio sul mondo e sul mezzo", nel quadro dei seminari del master "Comunicazione per il cinema";

139) 27-28 ottobre 2006: presidente di sessione al XII Convegno Internazionale di Studi Cinematografici del Di.Co.Spe. "Cinema e psicoanalisi", presso la Casa del Cinema del Comune di Roma;

140) 22 novembre 2006: intervento nel quadro dell'iniziativa "A. Hitchcock / F. Lang. Falsi innocenti colpevoli. Due maestri a confronto, sala cinema Michel Piccoli, Accademia di Francia Villa Medici;

141) 24 novembre 2006: intervento alla tavola rotonda del convegno "Extracampus. L'università fa televisione", Università di Torino, Aula Magna, via Verdi 8;

142) 30 novembre - 2 dicembre 2006: partecipazione come presidente di sessione e alla tavola rotonda del Convegno internazionale "Jean Genet. La traversée diagonale", del Di.Co.spe., con Comune di Roma e altri partner tra cui l'Ambasciata di Francia. Sedi: Aula Magna della Facoltà di Lettere e Filosofia; Centro Studi Italo-Francesi;

143) 31 gennaio 2007: presidente del Seminario di Studi "Abitare la città: video e studi urbani su Roma contemporanea" della Scuola Dottorale Culture e trasformazioni della città e del territorio, presso la Facoltà di Architettura, via Madonna dei Monti 40;

144) 13 febbraio 2007: Italian Cultural Institute, 686 Park Avenue, 68 th Street, New York: Special presentation and discussion on "Pinocchio" (di Roberto Benigni), con riferimento anche agli altri due film inclusi nella rassegna, "La vita è bella" e "La tigre e il dragone";

145) 16 febbraio 2007: Introduzione e tavola rotonda sui "Cinegiornali liberi" di C. Zavattini, nel quadro di: "Sixty-Eight! Europe, Cinema, Revolution?. A Film Festival and Conference at Yale University" (15-17 febbraio), a cura di Noa Steimatsky;

146) 20 febbraio 2007: Visita al Mount Holyoke College;

147) 12 marzo 2007: concorso di I fascia università di Bologna;

146) 13 aprile 2007: parte della giuria del concorso del Festival internazionale di cortometraggi di animazione "Cortoons", Teatro Palladium 13-15 aprile 2007, e relatore alla tavola rotonda inaugurale.

147) 3 maggio 2007: relatore al Convegno "Oggi Brecht. Giornata di studio" a cura di Matilde de Pasquale e Marino Freschi, Aula Magna "Francesco Leoni", Libera Università S. Pio V", Roma. Titolo della relazione: "J.-M. Straub, D. Huillet e la lezione di Brecht".

148) 7 maggio 2007: relazione "L'eredità del moderno nella produzione italiana recente" al Convegno "Lo spazio del reale nel cinema italiano contemporaneo", Università di Siena, Laboratorio Universitario Cinematografico, Aula Magna della Facoltà di Lettere e Filosofia;

149) 8 maggio 2007: intervento in aula magna della Facoltà di Lettere e Filosofia Roma Tre sul libro di Dalla Chiesa;

150) 24 maggio 2007: intervento e coordinamento di un panel della tavola rotonda Italia-Africa 2007, "Roma Tre e l'Africa. Lavori in corso", Aula Magna della Facoltà di Lettere e Filosofia, Università Roma Tre;

151) 31 maggio 2007: intervento su Jean Vigo al Dams film festival, teatro Palladium;

152) 5 giugno 2007: coordinamento della tavola rotonda "L'esperienza filmica tra passato e futuro", nell'ambito del seminario "Il lavoro sul film (IV). L'analisi del film per la storia/le storie del cinema", Università di Torino, Facoltà di Scienze della formazione, via Sant'Ottavio 20, torino;

153) 6-7 giugno 2007: relazione al convegno di studi "Il futuro dei Dams. La via informatica alla felicità", Facoltà di Scienze della Formazione, Università degli Studi di Torino, via S. Ottavio 20; titolo della relazione: "Competenza, specificità, interdisciplinarità nelle discipline dello spettacolo: l'esempio del Di.Co.Spe. dell'Università Roma Tre";

154) dal mese di giugno 2007 è membro del Comitato Scientifico della Fondazione Cinema per Roma, per l'attività di progettazione e conduzione della Festa di Roma 2007; in questo quadro, tra le altre cose, scrive un saggio sull'attore nel cinema di Jean Renoir;

155) 6 ottobre 2007: relazione sull'attività di produzione di documentari del Di.Co.Spe. e presentatore-animatore della seconda parte di "Il documentario all'OK Corral", organizzato da Docit con la collaborazione del dipartimento presso il teatro Palladium, con interventi dei documentaristi, autori e produttori;

156) 12 ottobre 2007: presidenza di una sessione e intervento al Convegno Internazionale "Les langages de la voix". De la phonétique à la psycholinguistique, du langage poétique à l'interprétation scénique. Hommage à Ivan Fonagy", Centro di Studi Italo-Francesi, Università Roma Tre, Piazza Campitelli 3, 00186 Roma;

157) 16 ottobre 2007: intervento a Eurovisioni. XXI Festival internazionale di cinema e televisione, Palazzo Farnese, Roma. L'intervento riguardava il coinvolgimento del Di.Co.Spe. nella preparazione della prima edizione del festival "Science & Fiction. Lorsque la science rencontre le cinéma", organizzato dal CNRS per il periodo 7-15 giugno 2008 a Deauville, Normandia;

158) 22 ottobre 2007, Festa del cinema di Roma: colloquio in sala con Franco Battiato, Mario Sesti e Enrico Ghezzi sul film di Battiato Niente è come sembra, presentato alla Festa;

159) 23 ottobre 2007: relazione introduttiva e presidenza della prima sessione ("Estetica dell'immagine neorealista, etica della scrittura audiovisiva") del Convegno Internazionale di Studi "Neorealismo e presente dell'immagine. Il reale come progetto del film", organizzato dall'Ente dello Spettacolo e dal Centro Sperimentale di Cinematografia in collaborazione con Cinema - Festa Internazionale di Roma, presso l'Aula Magna del Centro Sperimentale di Cinematografia;

160) 15 novembre 2007: Convegno "Kafka. Multilinguismo, trasposizioni, trasgressioni", a cura di Giovanni Sampaolo, promosso dal Dipartimento di Letterature Comparate dell'Università Roma Tre, in collaborazione con l'Istituto Italiano di Studi Filosofici di Napoli, presso l'Università Roma Tre: presentazione del film di J.-M. Straub e D. Huillet Rapporti di classe;

161) 25 novembre - 2 dicembre 2007: viaggio di lavoro a Santiago del Cile in convenzione tra UDD (Universidad del Desarrollo) e Ministero dell'Università e della Ricerca italiano. L'agenda del viaggio ha avuto come impegno centrale la partecipazione al Progetto Antonioni: "3 dialogos para la incomunicaciòn", consistente in dialoghi di presentazione dei film L'avventura, La notte, L'eclisse insieme con il Prof. Julio Quintana, l'addetto culturale dell'Ambasciata italiana Enzo Coniglio e il filosofo Humberto Giannini, Premio Nacional de Humanidades (26, 27, 28 novembre, Centro culturale Matucana). Altri impegni: la firma di un accordo di massima di collaborazione tra il Di.Co.spe. , la Escuela de Cine dell'UDD e l'Istituto Italiano di Cultura di Santiago; due riunioni con i professori della UDD per programmare le attività da svolgere in collaborazione; quattro interviste con la stampa: con l'Ansa, con la rivista specializzata "Mabuse", con il quotidiano "La Tercera" (il principale quotidano del Cile), con una rete radiofonica nazionale;

162) 16-19 dicembre 2007: relatore al convegno internazionale "Cinema e… Switchover 3. Una narrazione esplosa?" a cura di Enrico Menduni e Vito Zagarrio, Di.Co.Spe., presso il Teatro Palladium di Roma. Titolo della relazione: "Virtuale e frammenti di materia";

163) 19 dicembre 2007: coordinamento (insieme con Gianni Canova) della Tavola rotonda con i produttori organizzata nel quadro del Convegno annuale della CUC "Fare cinema, insegnare cinema", presso il Teatro Palladium di Roma;

164) 19 dicembre 2007: partecipazione all'Assemblea annuale della CUC, aula magna del Rettorato, Università Roma Tre;

165) 14 gennaio 2008: partecipazione con interventi al Direttivo internazionale di Eurovisioni, sala XVI dell'ala Bonvin della sede dell'Unesco, rue de Miollis 1, 75732 Paris;

166) 25-27 gennaio 2008: Convegno internazionale "Jean Cayrol. Dalla notte e dalla nebbia". In occasione della Giornata della memoria, curato e organizzato dal Di.Co.Spe. (Prof.ssa Marina Galletti). Saluti, Presidenza, Presentazione dei film di Cayrol domenica 27 gennaio presso la Sala Trevi di Roma;

167) 9 febbraio 2008: intervista per gli extra del dvd et dieu… créa la femme di Roger Vadim;

168) 28-29 febbraio 2008: Relazione "Caccia tragica: un premier film entre politique et cinéphilie" alle Journées d'études doctorales Giuseppe De Santis Cinéaste Néoréaliste, Institut National d'Histoire de l'Art, Centre d'Etudes et de Recherches sur l'Histoire et l'Esthétique du Cinéma, Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne, Université Paris X Nanterre, Associazione Giuseppe De Santis (Fondi), Istituto italiano di Cultura de Paris, Journées organisées par Jean Gili (Un. Paris 1) avec la collaboration de Laurence Schifano (Un. Paris X);

169) 11 marzo 2008: Relazione "Etica del cinema" alla Giornata sull'Etica della Comunicazione curata e organizzata da Anna Lisa Tota presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università Roma Tre;

Dall’elenco sono assenti numerosi interventi istituzionali a diversi convegni, dove spesso i “saluti” sono diventati brevi interventi di sostanza.

Ha tenuto corsi di aggiornamento professionale per insegnanti presso il CIDI di Roma e diversi I.R.R.S.A.E. nel Lazio e in Abruzzo.

Nella sua qualità di direttore del Laboratorio Audiovisivi dell'Università di Pescara ha promosso e organizzato una grande quantità di collaborazioni del Laboratorio stesso con gli Enti locali, i Centri Servizi Culturali, Festival cinematografici, altre università, scuole medie superiori e inferiori, ecc.

Ha pubblicato saggi e articoli sulle seguenti riviste:

Cinema Sessanta, Filmcritica, Bianco e nero, Merope, Igitur, Proteus, Biblioteca Teatrale, Cinema e Cinema, Alfabeta, Segnocinema, Cineteca, Il Nuovo spettatore Italiano, L'Università D'Annunzio, Roma Tre News.

Ha tenuto una serie di conversazioni sul tema "Cinema e Vita" su Novaradio Roma nel 1992, per un totale di tre ore di trasmissione. Per la stessa Radio ha tenuto la corrispondenza da Cannes 1993 e delle conversazioni di argomento cinematografico.

 

Torna a Giorgio De Vincenti [Home]

Eventi & News

Direttore: prof. Paolo D'Angelo
───────────────────────────────
Dipartimento di Filosofia Comunicazione e Spettacolo (Fil.Co.Spe.) - Università degli Studi Roma Tre
Via Ostiense, 234/236  - 00146 Roma - Fax +39.06.57338340 - E-mail direttore.filosofiacomunicazione@uniroma3.it