Questo sito utilizza un cookie tecnico per consentire la corretta navigazione. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su "Ok" acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più e leggere come disabilitarne l'uso, consulta l'Informativa sull'uso dei cookie.

BannerPagine noHome Foto

Curriculum Vitae

Leonardo De Franceschi (Roma, 28 ottobre 1969) nel 1996 si laurea in Materie Letterarie presso l’Università degli Studi Roma Tre, con la tesi Odio e Assurdo - Visconti nelle isole dello Straniero (relatore Lino Miccichè).

Nello stesso anno, comincia a collaborare con il Dipartimento di Comunicazione e Spettacolo dell’Università Roma Tre, facendo parte della segreteria scientifica e organizzativa delle seguenti manifestazioni e convegni: Cinema 100 - III: il Cinema nel Cinema (1996), 1895 e dintorni: non solo cinema (1996), La scena e lo schermo. Retrospettiva e convegno su cinema e teatro (1997), Il cinema italiano degli anni ’80, Ombre sonore. Retrospettiva e convegno su cinema e musica (1998), Il cinema di Mario Monicelli (Mostra di Pesaro, 2001), Transfigurazioni. La pittura nel cinema (2001), Cinematv (2002).

Nel 2001, consegue il titolo di Dottore di Ricerca in “Il cinema nelle sue interrelazioni con il teatro e i nuovi media” con la tesi Hudûd, i confini dell’immaginario. Lo spazio domestico e urbano nei cinema del Maghreb. La tesi ha ricevuto il Premio Internazionale Filippo Sacchi 2001, conferito dal Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani, come migliore tesi di dottorato dell’anno.

Dall’anno accademico 2001-2002, è docente a contratto presso il DAMS di Roma Tre. Nel 2004 consegue, sempre a Roma Tre, il titolo di Ricercatore Universitario (settore L-ART/06), proseguendo, per affidamento, la sua attività didattica, incardinata in una prospettiva storico-critica aperta al contributo delle teorie del cinema, dalla semiologia ai postcolonial studies, e convogliata in tre insegnamenti: “Istituzioni di Storia e Critica del Cinema” (dal 2013-14 riformulato in “Storia del cinema I”), "Autori del Cinema" (fino al 2006-07) e, dal 2007-08, "Teorie e pratiche postcoloniali del cinema e dei media".


Attualmente tutor per i piani di studio del Corso di laurea triennale DAMS e membro della Commissione per il riconoscimento crediti, ha fatto parte del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in Il cinema nelle sue interrelazioni con il teatro e le altre arti(2008-12), e ha sovrinteso a uno dei tirocini previsti dall’ex-percorso formativo “Organizzatore cinema e audiovisivi”.

Sul piano extra-accademico, dal 2002 al 2007 è stato co-direttore artistico del festival di cinema africano di Roma, dal 2004 denominato Panafricana-Le mille Afriche del cinema a Roma, realizzato da Associazione Culturale Yeelen in sinergia con il Dipartimento Comunicazione e Spettacolo, in collaborazione con il Comune di Roma, la Regione Lazio, il Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale e altri importanti soggetti pubblici e privati.


Dal 2006 co-dirige Cinemafrica-Africa e diaspore nel cinema (www.cinemafrica.org), l’unica testata di cultura cinematografica in Italia sull’Africa e sulle diaspore (dal 2013 anche in quanto direttore responsabile).

Dal 2010 è membro del comitato di redazione della rivista Imago – Studi di cinema e media, edita da Bulzoni Editore, classificata dal MIUR “rivista di fascia A”.

Dal 2013 dirige la collana “Studi postcoloniali di cinema e media” (Roma, Aracne editrice).

È attualmente membro di: American Association for Italian Studies (AAIS), Ordine dei Giornalisti del Lazio – Elenco dei Pubblicisti, Postcolonial Studies Association (PSA).

 

Torna a Leonardo De Franceschi [Home]

Eventi & News

Direttore: prof. Paolo D'Angelo
───────────────────────────────
Dipartimento di Filosofia Comunicazione e Spettacolo (Fil.Co.Spe.) - Università degli Studi Roma Tre
Via Ostiense, 234/236  - 00146 Roma - Fax +39.06.57338340 - E-mail direttore.filosofiacomunicazione@uniroma3.it